INTERCETTAZIONE SCAFISTI-ONG: “SIAMO IN LIBIA, ORA PARTIAMO”

INTERCETTAZIONE SCAFISTI-ONG: “SIAMO IN LIBIA, ORA PARTIAMO” di Ninni Raimondi Beh, questa è un’accusa precisa che porterà a qualcosa di grosso: Salvini: La magistratura ha in mano elementi e riferimenti precisi. Dalla Libia qualcuno telefonava e diceva “Ragazzi siamo in Libia, stiamo per partire”. La magistratura ha in mano degli elementi, non dico altro. Ricordiamo…